Nuovo del blog? Comincia da QUI e arrampicati fino in cima.
 
 

martedì 22 luglio 2008

PiN 21, 22

Acc, malediz, dannaz. E' una vita che non aggiorno. La papillosi, il gomito che fa contatto col piede, quelle robe lì.
Sicché, eravamo rimasti ai salumi neh? Ancora una decina di sforzi e sarò fuori da quest'incubo suino.
Vi avviso, sto per toccare un all-time-low coi prossimi due o tre pezzi per poi esplodere in un bouquet semifinale mica da ridere, cioè, sì, da farsela sotto dal ridere.

Buona Notte Porcellino parla da sè. Carina non troppo, non sono soddisfattissimo ma vabbe', se funzionano anche solo tre o quattro pezzi sulla moltitudine c'è da esser felici.
#21: Buona Notte Porcellino (da Buona Notte Fiorellino - F [si legge ff] De Gregori)

E di nuovo fa capolino il Maestro Franco Battiato con un pezzo che se ci avessi pensato anche solo tre secondi mi sarei ben guardato dal parodiare. Il problema, almeno fino a qui, è che il mio renderer midi ha un suono fetente. Qui non potevo mica togliere tutta la parte strumentale, se no addio pezzo. E il testo è poco. Sufficiente, va'. Insomma. Ecco.
#22: Maiale Arrosto (da L'Era del Cinghiale Bianco - Franco Battiato)

2 commenti:

Alessandro ha detto...

ok, sto assaporando quest'aperitivo musicale prima di pranzare.
E una domanda s'avanza tra l'oliva e la salama: perché ci sono pacchi di scemi che scemano per palcoscenici abbuffati di zombi salentini ed eterni "eran ragazzi che come me" invece di dire puttanate sui blog e non girano (le tag, signori, le tag) a scoprire musicomuristi di tal fatta?
complimenti
Alessandro

biggo ha detto...

Te tu mi fai arrossire .#)

Oh, en passant, martedì prossimo sarò probabilmente a zonzo nella tua regione, forse a veder pesci in cattività. Toccata e fuga, si scende la mattina, si torna la sera. Avvisa i ristoranti, che imbandiscano le tavole ed espongano il gran pavese.

Bello, quest'uso comare (sostantivi aggettivati, vi adoro) del blog.

Posta un commento