Nuovo del blog? Comincia da QUI e arrampicati fino in cima.
 
 

domenica 18 maggio 2008

PiN 7,8

Altre da Premi In Natura. Sempre di latte e derivati si tratta, non so cosa aggiungere se non che è difficile. Difficile scegliere le canzoni giuste da migliorare, difficile scrivere i testi, difficile cantare, difficile produrre il tutto. ADORO fare queste cose .-D

Numero 7 e numero 8: non sono i migliori del mucchio però qualche bello spunto c'è.

Reinterpretare Battiato è fin troppo facile, anzi, si rischia di metterci testi troppo sensati. Qui lo immagino tutto teso a rispettare una (per lui inutile) dieta, fino alla disfatta finale, che è poi il destino di chi si mette a dieta.

Battisti invece è stato talmente maltrattato da cani e porci che un cane/porco in più non può far troppo male.

Una cosa non funziona in questi due pezzi, in particolare il secondo: sono LENTI. Troppe pause tra una frase e l'altra, e la pausa crea aspettativa, e l'aspettativa non si può deludere; che razza di crescendo comico deve fare un poveraccio per reggere a 4 minuti di un pezzo disgraziatamente imbottito di pause? Note to self: scegliere solo canzoni allegrotte e verbose.

#7: Ricotta Bianca (da Bandiera Bianca - Franco Battiato)

#8: Ancora Un Po'? (da Amarsi Un Po' - Lucio Battisti)

2 commenti:

Giovanni ha detto...

Non so se sia più triste la trasmissione radiofonica in sé - gesù bono ce ne vuole - o queste inutili canzoncelle a sfondo alimentare, con filastrocche elementari ( oh un sagace gioco di parole alla Biggo! ) su penose basi midi, tipo pianobar in trattoria con Bepìn Bicchiere di Vin.

biggo ha detto...

Vedo che hai sempre il problemino del bicchiere di Vin in trattoria. Hai ragione, certe cose non cambiano mai; l'importante è che sei ancora vivo. ma attento alla cirrosi.

Posta un commento