Nuovo del blog? Comincia da QUI e arrampicati fino in cima.
 
 

venerdì 9 maggio 2008

Ore di Recupero

Flashback! Vicinissimo: anno 2006.

Ore Di Recupero era un bel programma di divulgazione scientifica curato da Vincenzo Masotti, in assoluto il miglior divulgatore radiofonico con cui mi sia mai capitato di "lavorare", oggi felicemente pensionato, che vuol dire che lavora come un pazzo .-)
Suoi erano anche Radiocomputer, Il Sommergibile, Il Gatto di Schroedinger e altre trasmissioni di divulgazione scientifica "leggera".
Ho partecipato infilandomi di soppiatto nella redazione (Marco Cagnotti, Sergio Sciancalepore, Luca Accomazzi, gentucola da nulla insomma) e interpretando sull'aria del tema della puntata un me stesso caricaturale, contadinamente filosofico, un opinionista con la pistola. Per vari motivi, dalla nostalgia all'estetica all'affinità sonora al puro divertimento, ho scelto di riciclare l'antica pubblicità della Carne Montana (a sua volta clone di "Ringo" di Adriano Celentano, il cerchio si chiude ^_^). Gringo diventa Biggo e i cattivi da vecchio West sono le stranezze della vita moderna agli occhi di un uomo fin troppo comune. Pochi secondi per cinque puntate, ma bel lavoro, mi faccio pat pat da solo.
La prima puntata, come al solito, è una puntata zero (quanto poco tempo, oggigiorno, per assicurarsi della qualità delle produzioni!) e la pessima riuscita è conseguenza dell'incidente più devastante che mi sia mai capitato, cioè la perdita dell'udito dall'orecchio sinistro, evviva lo stress aziendale. Nel frattempo mi sono abituato a soffrire in silenzio; ma gente, quanto mi girano le scatole.


#1: la Cina

#2: il naso

I tre fatti di cronaca menzionati: calciopoli; uno scandalo relativo al Casinò di Lugano; l'acquisto di una proprietà in Svizzera da parte di Berlusconi (a nome della suocera)

#3: il clima

#4: i disabili

#5: esperimenti scientifici

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Biggo,
mi hanno segnalato questo tuo sito. Mi hai fatto piangere di felicità.
Grazie.
Il capitano del sommergibile :-))

biggo ha detto...

Capitano, mio capitano! .-)))
Spero di averti anche fatto piangere dal ridere, eh, ché la felicità non è compresa nel prezzo.

Mi chiedevo se rimediare all'incuria radiofonica e podcastare in proprio e di sfroso le 'nostre' rubriche ingiustamente ammutolite. Però ho scoperto che non so fare un podcast. Sono scarsino, eh, come espertone di computer .-D

Luca Accomazzi ha detto...

Ma dai! Servisse un podcastatore professionista, sapete dove trovarmi. Ve bene che io sono gentucola da nulla, però... Anzi, beccatevi questo teaser, come lo chiamano ad Hollywood. È da un po' che ci lavoro e sono quasi pronto. http://tv.accomazzi.net/

biggo ha detto...

Akko TV! Ma si prende col satellite?

Posta un commento